Ritornare a scrivere

Ho bisogno di tornare a scrivere. Mettere nero su bianco pensieri caotici che sbattono nella mia testa come colibrì in gabbia forse mi aiuterà a capire cosa sta succedendo intorno a me. Come siamo potuti finire così in basso. Se la luce che si intravvede alla fine del tunnel che pensavamo cieco è finalmente l’uscita o una locomotica lanciata a tutto vapore contro di noi…..

E comunque ancora mi sfugge come ci siamo finiti, in quel tunnell…… 15 anni di involuzione culturale, sociale, civile, etica. Abbiamo toccato il fondo e poi iniziato a raschiare non contenti di quanto in basso eravamo caduti. Abbiamo vissuto con la testa sotto la sabbia peggio del più stolto degli struzzi, perchè abbiamo lasciato che il futuro di una generazione e mezza (la mia è la mezza, quella tutta andata è quella di mia sorella…) si bruciasse dentro il falò delle vanità.

E come sempre, quando non capisco una cosa, quando un’idea è così assurda che non riesco a definirla, darle vita su carta o su una tastiera me ne fa individuare i contorni, anche se ancora adesso non ne capisco i meccanismi di funzionamento.

Ma da qualche parte dovrò pur iniziare….

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...